Realistični umetnik

Emma Ciardi

Pin
Send
Share
Send
Send





Emma Ciardi (1879-1933), Italijanski slikar rojen v Benetkah, hči slikarja Guglielma Ciardija in sestre Beppeja Ciardija. Študiral je z očetom, ki jo je naučil slikati neposredno iz narave. Delno s svojim občudovanjem za Guardi je začel slikati beneške poglede in vrtove velikih italijanskih vil z vodnjaki, kipi, cipresami itd., Ki so te prizore animirali z namišljenimi liki v elegantnih kostumih iz osemnajstega stoletja. Leta 1905 dobil zlato medaljo na Münchnu in srebrno medaljo na Bruslju leta 1910; njene slike so bile v njenem življenju zelo priljubljene. Umrl v Benetkah. | Objavljeno v: Ronald Alley, Katalog sodobne umetniške galerije Tate, razen del britanskih umetnikov, Tate Gallery in Sotheby Parke-Bernet, London 1981, str.












































CIARDI, Emma - Figlia del pittore Guglielmo e di Linda Locatelli, nacka genetske verige Venezia il 13. 1879; sorella di Giuseppe (Beppe1894, ebbe nella famiglia l'avvio precoce all'arte: ne album di disegni sarebbe datato 1894 (Pasinetti); trascorse tutta la vita iz Venezia - nel 1911 aveva inaugurato uno studio proprio accanto a quello paterno a S. Barnaba sulla fondamenta Alberti - e. le ville che la sua famiglia, ki je na voljo v kampu, ki je na voljo v celotni Italiji. Nell'anno 1900 la C. prodette v Praga in primo quadro Canal Grande, v drugem delu, Casa del Tintoretto, v Esposizione della Società di belle arti a Torino.
(A). T (a). T (a). TTramonto sulla Giudecca, Torino, Galleria d'arte moderna; Bacino di S. Marco, Venezia, Galleria d'arte moderna(a),. t
Predilesse infatti un "vedutismo"e un" generismo "di gusto settecentesco: giardini e parchi (Boboli, Schönbrunn, Caserta, Versailles, Strà, Potsdam) studiati dal vero le suggerivano le scenografle di natura architettata, in contrasti fra le masse cupe degli alberi ei toni argentati dei viali o delle gradinate, il guizzo delle numerose figurine v kostumih, i cortei di berline e le portantine, che tanta celebrità dovevano darle predizbirajoč dei suo tempo e che oggi sembrano, nonostante l'innegabile piacevolezza del colore, peccare di monotonia e leziosaggine.
Prvovrstna potovanja, Villa d'Este, primerja vse dirke Biennale iz leta 1905 in tekmovanja v dalmatinski galeriji Marangoni di Udine; nello stesso anno a Monaco di Baviera Portantina, ki je premiato con la medaglia d'oro e acquistato dalla Pinacoteca di quella città; nel 1909 alla Biennale veneziana Rondini e farfalle venne acquistato dalla Galleria nazionale d'arte moderna di Roma, dove si trova tuttora; nel 1910 guadagnò una medaglia d'argento a Bruxelles. Če želite začeti z vsemi večjimi nacionalnimi in tujimi člani, vas prosimo, da preberete 1910 in 1913, ko boste prejeli veliko število uspešnih gostov v Leicester Galleries di Londra; nel 1914 (3-17(e) vstaviti razrešnico za obnovo staleža Georges Petit di Parigi (riportando l'unanime consenso della critica (catal. di L. Benédite). Nel 1928 la likovne družbe di Londra le chiese una mostra personale: ormai le richieste incessanti delle zaradi gallerie assorbivano tutto H lavoro della C. che continuò però a presentarsi ciascuna Biennale veneziana. Assai fresca e vivace à la sua pittura in un gruppo di bozzetti dipinti dal vero - negli ultim anni di vita - nella villa di Refrontolo (Treviso), oggi dispersi in collezioni private. Morì a Venezia il 16 nov. 1933. | di Maria Cionini Visani | © Treccani, Dizionario Biografico degli Italiani

Poglej si posnetek: EMMA CIARDI - Albinoni Adagio - Caleb Hudson-trumpet (Oktober 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send