Vizionarski umetnik

Ippolito Caffi | Karnevalska noč v Via del Corso v Rimu, 1845-1847

Pin
Send
Share
Send
Send



Nastanek karnevala sega v rimsko Saturnalijo, praznovanja in verski antični Rim, za katerega so značilna javna zabava, orgiastični obredi, žrtve, plesi in prisotnost mask. Rimski karneval pa ima svojo največjo eksplozijo, v srednjem veku, po volitvah. papeža Pavla II., ki se je po prenosu papeške rezidence v Palazzo Venezia osredotočil na zgodovinsko središče in zlasti na Via Lata (zdaj Via del CorsoVečina karnevalskih svečanosti. Glavna oblika rimskega karnevala je bil Rugantino, vendar so bili tudi različni Norcini, Aquilani in Meo Patacca ter General Damn.




Notte di Carnevale v Via del Corso a Roma. - I MoccolettiZa zaključek in začetek, da je vse akademije, akademija, ki se ukvarja z vsemi svojimi potrebami, je "L'ultima ora del Carnovale a Roma". Il quadro è iluminato dalla luna nella parte superiore delle fabbriche; za večkratno infinito di mokro, za vrečo, palloni di carta colorit tutto ciò di altro che può daleč luce.La quantità di maschere in carrozza, piedi e sulle finestre son quelle che compongono la maggior parte della composizione; il misculio, il moto, il fracasso, la vita del quadro in veder tutti affaccendati a smorzar moccoli e tutti attenti ad accenderli amichevolmente.Le case sono tutte piene di tappeti e le carrozze e car trionfali son tutti adornati ad uso di un baccanale. Sentiremo cosa dirà il pubblico“. - Così Ippolito Caffi scriveva je v pismu all'amico bellunese Antonio Tessari, 14. avgust 1837. Ci consegna la più viva, sentita e spontanea descrizione di un tema da lui realizzato che fu tra i più apprezzati e amati dal suo pubblico. Egli stesso si domanda che cosa ne penserà, questo pubblico, di un soggetto così bizzarro, caotico, "bacchico" come giustamente egli stesso rileva.Il pubblico se ne innamorò, con un entusiasmo che non conobbe sosta: le da me tante volte ritratte scene dei moccoletti"Scriveva già dieci anni dopo, il 1 maggio 1847, lo stesso Ippolito; e Théophile Gautier, ammirandone una versione in mostra all'Esposizione Universale di Parigi, nel 1855, aggiungeva estasiato:Le carneval de Rome fourmille, babille, in scintille aux lueurs de cent mille moccoletti"."Carnovale di Roma"Del 1837 za začetek veljavnosti, večkratna odobritev za izdajo dovoljenja, nadaljevanje in nadaljevanje, zaporedna različica, ki se nanaša na različno različico."primo vero e grande trionfo”, Pridi scrisse il bisnipote Giuseppe Avon Caffi. E 'pi che probabile che questo prototipo sia da identificare con n.1809 della Galleria d'Arte Moderna di Ca'Pesaro, proveniente, come tutto il “tesoro caffiano"Veneziano, dalla raccolta personale dell'artista donata interacte alla città di Venezia dalla vedova Virginia Missana con lascito del 1889.Nella realizzazione poi delle naslednja različica si rivela tutto in talento inventivo di Caffi: ne infatti di quelle esistenti si mostra uguale ad un "altra; ciascuna reca v sé un racconto semper nuovo, fatto di personaggi e movenze, di costumi e luci, di palazzi, portici, finestre, il cui punto di ripresa ne muta di volta v volta l'angolatura e la percezione.Rivedo, dopo più di precej časa, če je to potrebno, verzijo, ki jo lahko preberete v komentarju: vi ritrovo quel profumodi baldorie baccanalesche, v turbe di popolo festeggiante", Quell'allegria liberatoria, quella miscela esplosiva di colori in luci che con tanta maestria Caffi sapeva tradurre con materia e pennello. Essa si avvicina, za tipologijo in kompozicijo, ki je všeč, tanti ammirata dalla Pittaluga, ki je zbirka venezijane Treves de'Bonfili, tempera e minori dimenzij, di cui ha analgo leggiadria ed eleganza.Quanto alla datazione dell'opera, propenderei a collocarla nel quinto decennio del secolo, intorno al 1845-47, primarna avtorska pravica, ki je sestavljena iz prednastavitve, ki jo je treba sprejeti, tako, da jo je treba odstraniti, če je to potrebno, da bi se izognili naslednjemu cilju. continui.Realizzare quadri di “spettacolo"La affascinò semper, stimolò semper la sua fantasia: da questi scintillanti"moccoletti"Al"Volo v paloni“, Dalla visione di“Neve e nebbia v Canal Grande"Al Campanile di San Marco se nahaja v predelu nebbia in illuminato dalla luna,Fuochi di bengala a Castel Sant'Angelo"Al"Colosseo illuminato dai fuochi"…, Ne da bi se strinjali z vrnitvijo k tipu dove, če ne bi bilo z njo, in s trgovino, ki bi jo uporabljali, in da bi lahko uporabljali svoje izdelke."Moccoletti", Ki je v spontanem spontanem spustu, ki je obrnjena navznoter, in se raztezajo po želji, ki je namenjena za lažjo in hitrejšo uporabo. | Annalisa Scarpa





Poglej si posnetek: Ippolito Caffi olasz festő 1809-1866 (Junij 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send